Un impegno per il futuro

Età 6-11
Valore Ambientale
Posizione In aula
Argomento Responsabilità
Panoramica L'attività vuole trasmettere l'importanza di compiere semplici gesti “per salvare il mondo”. Fin da piccoli, i bambini hanno bisogno di capire che anche loro possono svolgere un ruolo attivo nella protezione del nostro pianeta e che possono dare il proprio contributo a partire dai piccoli gesti quotidiani. L'attività mira ad aiutare i bambini a comprendere la connessione tra le decisioni che prendono e le azioni che compiono. L'obiettivo è capire come le loro azioni influiscono sull'ambiente in cui vivono. Consigliamo di utilizzare delle letture iniziali per aiutare la fase di riflessione.
Obiettivi didattici ● Accrescere la consapevolezza sulla responsabilità personale verso se stessi, gli altri e il mondo naturale. ● Favorire la comprensione del valore e dell'importanza delle risorse naturali che utilizziamo ogni giorno e apprendere come preservarle ed evitare sprechi. ● Allenare la memoria.
Competenze sviluppate ● Abilità cognitive: capacità di osservazione ● Competenze trasversali: capacità di lavorare in gruppo ● Abilità manuali
Metodo ● Lavoro di gruppo: suddividere la classe in gruppi di non più di quattro bambini ● Coinvolgere gli studenti nel dialogo. Durante il dialogo, gli studenti hanno l'opportunità di ricevere nuove informazioni, ascoltare diverse opinioni e porre domande.
Materiali Cartoncino bianco, pennarelli o pastelli, forbici per costruire le carte. Usate penne o pastelli per colorare le carte e della colla per fissare le immagini stampate sui cartoncini. Le immagini in allegato sono un esempio. Naturalmente potete preparare le vostre carte. Gioco della memoria (dar disegnare e costruire) È un popolare gioco di carte per bambini, che richiede concentrazione e memoria, in cui i giocatori devono abbinare coppie di carte.
Linee guida Attività 1 (preparatoria)
  • Dividete la classe in gruppi di quattro bambini al massimo.
  • Preparate le carte del gioco della memoria relative alle abitudini quotidiane per sostenere l’ambiente (vedi esempio in allegato).
  Attività 2
  • Fornite a ciascun gruppo un set completo di carte.
  • Spiegate le regole del gioco:
Disponete le carte a faccia in giù sul tavolo o sul pavimento, in file che formino un rettangolo. Assicuratevi che le carte non si tocchino. Devono poter essere girate senza disturbare le carte intorno a loro. Il primo giocatore sceglie due carte e le gira. Se formano una coppia di carte uguali, il giocatore le prende e le mette nel proprio mazzetto. Il giocatore ha quindi la possibilità di scoprire una seconda coppia di carte, e così via. Se le carte non formano una coppia, vengono girate di nuovo e il turno di gioco passa al giocatore alla destra del primo.   Date ai bambini il tempo per giocare 2-3 partite.     Attività 3 (fase di riflessione)
  • Alla fine del gioco, riunite la classe e riflettere sul perché i comportamenti mostrati sulle carte sono importanti per la natura. Fate un gioco “domanda e risposta", ponendo una domanda (per esempio “è più salutare andare in bicicletta o guidare un'auto?”), a cui i bambini rispondono alzando la mano. Ripetete le risposte ad alta voce: per esempio “perché così non inquini l’ambiente e respiri aria fresca!”
  • Prendete nota delle risposte sulla lavagna.
  • Dopo aver discusso insieme sul gioco, ponete ai bambini alcune domande per farli riflettere sul loro stile di vita: Quali sono i tuoi comportamenti quotidiani? Pensi che i tuoi comportamenti siano ecologici? Che cosa potresti fare per migliorare?
  • Invitate i bambini a prendere un impegno personale per la Terra, da mantenere per tutto il mese. Chi lo desidera, può condividere il proprio impegno con la classe. Mettetelo per iscritto ed esponete gli impegni in un'area ben visibile da tutta la classe, per aiutare i bambini a ricordarsi di prenderlo sul serio.
  • Dopo un mese verificate l'effetto degli impegni presi.
Consigli Materiali aggiuntivi Come candidarsi online? Che cosa fare a casa? Letture consigliate:
  • 6-8 anni “L'ecologia spiegata ai bambini”, Marco Rizzo, 2017.
  • 6-8 anni “Piccoli ambientalisti crescono”, Giulia Settimo, 2011.
  • Età 9-11 “Storie per ragazze e ragazzi che vogliono salvare il mondo”, Carola Benedetto, 2019.
  • Età 3-7 “10 cose che posso fare per aiutare il mio mondo”, Melanie Walch, 2012.
Ricordate che il gioco di memoria può essere adattato a diverse fasce di età. Con l'avanzare dell'età, il messaggio da trasmettere può includere maggiori informazioni, per rafforzare determinati concetti. I bambini piccoli potrebbero aver bisogno di più tempo per capire il problema. L'educazione alla sostenibilità ambientale dovrebbe sempre evolvere insieme con i bambini, l’ambiente e voi, come insegnanti. Siate un modello: Chiudete correttamente i rubinetti in classe? Riutilizzate la carta per giocare? Usate un cestino per riciclare i materiali che buttate? “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo” (Mahatma Gandhi)   Se svolgete l’attività online, ci sono diversi giochi di memoria per bambini disponibili su internet. Giocando online, insieme con la memoria verranno allenate anche le abilità cognitive.   Se fate questa attività a casa, i genitori possono essere coinvolti. Scoprite quali sono le priorità a casa. Che si tratti di raccolta differenziata, installazione di lampadine a risparmio energetico o utilizzo a prodotti ecologici per le pulizie, scoprite ciò che interessa di più agli studenti e ai loro genitori. Potete fare un rapido sondaggio.
Autore Naomi Marchiotto e Svenja Pokorny
Media

IT_Responsibility_6-11_Steps

Scarica Scarica

Torna ai materiali didattici