ELVE

Environmental Learning based on Values Education from Early Childhood

Il progetto ELVE

Tutti devono essere consapevoli del danno che stiamo causando al nostro pianeta. Quello che accade in un paese ha ripercussioni sul mondo intero. I gravi problemi di oggi possono essere risolti, o anche semplicemente ridotti, se impariamo sin da piccoli a rispettare l’ambiente. Gli insegnanti sono direttamente responsabili dell’istruzione dei nostri bambini. Un proverbio orientale dice:

Se vuoi prosperità per un anno, pianta del riso. Se vuoi prosperità per dieci anni, allora pianta degli alberi. Ma se vuoi davvero prosperità per tutta la vita, istruisci le nuove generazioni.

PonendoSe ci poniamo come obiettivo una prosperità che possa durare nel tempo, l’educazione ambientale aiuta gli studenti a capire come le loro decisioni e azioni abbiano conseguenze sull’ambiente, e ad acquisire le conoscenze e le competenze necessarie per affrontare i complesse problemi ambientali, imparando come dobbiamo comportarci per conservare il nostro ambiente per le generazioni future.

Focus del progetto

ll progetto ELVE si focalizza sull’insegnamento sin dalla prima infanzia, perché i bambini cominciano a imparare ben prima di andare scuola. L’educazione e la cura della prima infanzia (ECEC, in inglese) sono alla base dell’apprendimento permanente, e tutti i bambini – fin dall’istruzione primaria – ne hanno diritto. Il progetto si rivolge quindi agli insegnanti dell’ECEC e dell’istruzione primaria, e ai coordinatori pedagogici che si occupano dei bambini delle scuole materne e primarie.

Un secondo gruppo di destinatari comprende i bambini di età compresa tra 3-6 e tra 7-11 anni, le scuole e le altre istituzioni educative, gli esperti nel campo dell’educazione ambientale e dell’educazione ai valori, le organizzazioni e le associazioni del mondo dell’istruzione, i responsabili e i decisori politici, come pure le autorità regionali e nazionali e il grande pubblico. L’obiettivo generale è quello di accrescere la consapevolezza di tutti sull’importanza dell’educazione ambientale e dell’educazione ai valori come chiave per costruire, fin dalla prima infanzia, un mondo migliore in cui vivere.

Obiettivi del progetto

ELVE è stato progettato seguendo un quadro logico in cui gli obiettivi perseguiti vengono raggiunti attraverso attività svolte specificamente per raggiungere i risultati attesi. Gli obiettivi del progetto sono:

  • Mettere a punto un curriculum transnazionale per l’ECEC rivolto agli insegnanti dell’istruzione primaria;
  • Progettare nuove risorse educative aperte (OER in inglese), che sviluppino e promuovano modelli innovativi di apprendimento per l’ECEC e per gli insegnanti della scuola primaria;
  • Sviluppare un manuale per l’ECEC e per gli insegnanti della scuola primaria che spieghi chiaramente il modello proposto di educazione ambientale, basato sull’educazione ai valori;
  • Creare un centro di conoscenze, per informare, caricare e scaricare materiali didattici OER;
  • Promuovere lo sviluppo della rete ELVE, per aumentare il raggio d’azione del progetto e la consapevolezza sull’utilizzo di approcci ecologici nella scuola materna e nelle scuole primarie, aiutando a raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG in inglese), definiti dall’ONU.

Consorzio

Il progetto ELVE raggruppa sei partner provenienti da 5 diversi paesi dell’Unione Europea, tra cui l’Associazione mondiale per l’istruzione della prima infanzia, università, centri di formazione, associazioni, istituti di ricerca e sviluppo e piccole imprese. ELVE è in linea con le priorità, gli obiettivi e gli scopi del programma ERASMUS+, in quanto prevede l’aggiornamento professionale degli insegnanti con allievi di 3-6 e 7-11 anni, e l’acquisizione di competenze trasversali, fornendo accesso a risorse educative aperte basate sulle tecnologie dell’informazione, collegando l’istruzione e la formazione continua e avviando specifiche campagne per la sensibilizzazione verso queste tematiche.

Partner di progetto

Contatto

Se desiderate mettervi in contatto con noi, utilizzate il modulo di contatto o inviateci un'e-mail.

Modulo di contatto

Cerca