Possiamo tutti rimetterci in fretta

Età 6-9
Valore Etico&Sociale
Posizione In aula
Argomento Capacità di recupero
Panoramica Attraverso esempi tratti dalla natura, l’attività vuole far comprendere ai bambini quanto sia importante aver passione e perseveranza, quando gli obiettivi da raggiungere sono difficili o richiedono tempo.
Obiettivi didattici • Familiarizzare con le strategie di sopravvivenza presenti in natura. • Capire che le relazioni, il benessere, il pensiero sano e la comprensione del significato delle cose sono un modo per recuperare velocemente dopo una situazione avversa. • Sviluppare la capacità di affrontare fisicamente, mentalmente ed emotivamente le situazioni difficili.
Competenze sviluppate • Vedere esempi di grinta, perseveranza e resistenza presenti in natura. • Sviluppare un atteggiamento perseverante e appassionato verso le cose che ci circondano.
Metodo L'attività è molto semplice: leggiamo una poesia e cerchiamo di renderla significativa per la classe. Potete seguire i passi suggeriti, oppure adattare l'attività seguendo i vostri interessi. Per noi la resilienza è “avere passione e perseveranza verso obiettivi a lungo termine”. Può sembrare che la perseveranza, e soprattutto la passione, non possano essere insegnate... ma non è così. Serve solo tempo e costanza.
Materiali Se c’è la possibilità di portare fuori i bambini, questa attività può essere fatta all'esterno (in un bosco o in un parco vicino alla scuola), mostrando i fiori che crescono nei dintorni. Altrimenti, l’insegnante può preparare alcune foto o immagini di rose disponibili su internet, spiegando che di tratta di fiori che sono difficili da coltivare (le rose sono resistenti, ma hanno bisogno di tanto sole). In giardini aperti e soleggiati le rose crescono sane, ma in piena ombra faranno fatica e non raggiungeranno mai la piena fioritura.
Linee guida I passi che proponiamo e quelli inclusi nei "consigli" qui sotto servono ad aiutare i bambini a sviluppare la propria forza interiore,
  1. Leggi la poesia di Tupac Shakur:

La rosa cresciuta nel cemento

Hai sentito parlare della rosa che è cresciuta

in una crepa nel cemento?

Mostrando che le leggi della natura sono sbagliate,

ha imparato a camminare senza avere i piedi.

Sembra divertente, ma mantenendo i suoi sogni,

ha imparato a respirare aria fresca.

Lunga vita alla rosa che è cresciuta nel cemento

quando a nessun altro importava.

  1. A questo punto chiedete che cosa rappresenta il “cemento”. Cercate di far comprendere ai bambini che la loro vita avrà degli ostacoli da affrontare e superare. Cercate di far capire che tutti noi siamo la rosa, affrontando le difficoltà “per mantenere i nostri sogni”.
  2. Chiedete ai bambini di parlare degli ostacoli che hanno affrontato o che stanno affrontando ora. Potete fare degli esempi, adatti alla loro età e a ciò che stanno imparando a scuola: Chi ha difficoltà a imparare a leggere o a fare le operazioni? Chi ha problemi a completare in tempo le proprie “responsabilità domestiche”? e così via...). Tutti noi affrontiamo ostacoli ogni giorno.
  3. Ora chiedete quando hanno dovuto rinunciare a qualcosa perché sentivano che era impossibile andare avanti. Cercate di trovare un esempio che mosti che le cose difficili si presentano come difficoltà da superare.
  4. Infine, avviate il discorso sulle “passioni”: Quali sono le passioni dei bambini nella classe? Chiedete che cosa gli piace fare di più. Potete iniziare voi stessi con un esempio personale: qual è la vostra passione? Mostrate il vostro entusiasmo per un'attività: sport, lettura, viaggi...
  5. Terminate l’attività guardando un film o leggendo un libro.

 

Film:

https://www.youtube.com/watch?v=EntGr1PprW4&feature=youtu.be (in lingua inglese)

https://www.facebook.com/watch/?v=1620763091389419

Il cartone animato “Alla ricerca di Nemo”.

 

Libri:

https://www.amazon.it/s?k=libri+sulla+resilienza+per+bambini

L'albero degli abbracci di Jill Neimark: A Story About Resilience. https://www.apa.org/pubs/magination/441B157, adatto a bambini di 6-9 anni. Parla di un albero aiutato dalla gentilezza di un ragazzino. Questo libro richiama alla mente il potenziale che c'è in tutti noi: restare forti, nonostante i momenti di lotta e difficoltà.

“Il piccolo motore che poteva”, per costruire la perseveranza: https://en.wikipedia.org/wiki/The_Little_Engine_That_Could

Potete chiedere ai bambini di “giocare ai personaggi” facendo leggere a ciascuno una parte del libro e poi avviare un dibattito intorno alle questioni centrali che sono state evidenziate.

Consigli Materiali aggiuntivi Come candidarsi online? Che cosa fare a casa? Tutte le attività possono essere svolte sia in classe che online.

È possibile collegare questa attività con quella sull'argomento "Rispetto", dove si parla degli alberi come se fossero amici dell’uomo.

Si può anche fare vedere dei filmati che dimostrano come gli animali si adattano al clima: https://inventorsoftomorrowdotcom.files.wordpress.com/2017/04/how-animals-adapt-to-weather.pdf.

Autore Questa attività è stata elaborata da M. Begoña Arenas, ITC. Tupak Shakur è l'autore della poesia “The Rose That Grew From Concrete”.
Media

IT_Resilience_6-9_ITC

Scarica Scarica

Torna ai materiali didattici